L’operazione permette al Gruppo di ampliare l’offerta di servizi innovativi per le imprese e la PA e di rafforzare la partnership con Google

È stato annunciato oggi l’ingresso di Noovle in TIM per contribuire, con il suo know-how e le sue competenze, ad ampliare l’offerta di servizi innovativi di public, private e hybrid cloud del Gruppo e accelerare la digitalizzazione del Sistema Paese.

Grazie a questa acquisizione, TIM imprime un’accelerazione significativa al percorso avviato al fianco di Google e apre la strada alla futura creazione di una Newco dedicata ai servizi cloud ed edge computing.

L’operazione rappresenta il riconoscimento della crescita di  Noovle che, grazie alla sua profonda competenza tecnica, punta sin dalla sua nascita ad offrire soluzioni tecnologiche innovative all’insegna del miglioramento dei servizi. 

Da sempre Noovle ha sviluppato progetti di trasformazione digitale accompagnando istituzioni e imprese nel percorso evolutivo di filiere connesse e interoperabili. Siamo orgogliosi di essere parte di un progetto innovativo di così ampio respiro”, ha dichiarato Paolo Vannuzzi, Amministratore di Noovle.

Siamo felici di accogliere Noovle nel Gruppo TIM: è il partner di riferimento di Google Cloud in Italia e ci permette di completare le nostre competenze in questo settore – afferma Carlo D’Asaro Biondo, Executive Vice President TIM – Cloud Project -. Dalla sinergia ci attendiamo un’importante accelerazione sul fronte dell’offerta e un significativo rafforzamento della nostra posizione sul mercato. Nel dare il benvenuto ai professionisti di Noovle penso all’ambizione del progetto Cloud di Tim e alla strada che faremo insieme”.

“Precorrendo i tempi abbiamo sempre cercato di cogliere l’importanza strategica e le potenzialità di fenomeni come il Cloud Computing, l’Intelligenza Artificiale, Big Data ed altro, declinando le migliori tecnologie presenti sul mercato internazionale nel nostro territorio. Siamo fieri di partecipare a questo progetto nel quale avremo un ruolo centrale nella realizzazione di tutti i Managed Services della nuova organizzazione” ha aggiunto Piergiorgio De Campo, Amministratore di Noovle.

“Ora siamo pronti per affrontare nuove sfide, costruire valore nell’offerta di servizi tecnologici innovativi e portare ancora maggiore vantaggio competitivo nelle aziende e nelle pubbliche amministrazioni italiane con soluzioni di Enterprise Application Modernization, 5G e Intelligenza Artificiale”, ha dichiarato Giorgio Valtolina, Consigliere – Chief Strategy Officer di Noovle.

Condividi: