I principali fornitori di sicurezza dei dati e i titani della tecnologia come Google hanno ampliato la loro gamma di servizi per affrontare la sicurezza dei dati in modo olistico e integrato, dalla classificazione alla data intelligence fino alle misure da adottare per la protezione del dato.

In questo quadro Google Cloud è stato nominato Leader all’interno del rapporto  The Forrester Wave™: Data Security Portfolio Vendor. Il rapporto ha analizzato la gamma completa delle offerte per la sicurezza dei dati – sia in cloud che on-premise –  dei 13 principali fornitori presenti attualmente sul mercato e Google Cloud ha ottenuto il punteggio più alto nella categoria Strategy.

I punti di forza evidenziati nel rapporto rispetto al livello di soddisfazione dei clienti di Google Cloud sono relativi alla semplicità di implementazione e alla scalabilità delle funzionalità di Google Cloud. Queste caratteristiche valgono anche per servizi come quelli offerti dal  Cloud Data Loss Prevention (DLP) che aiutano ad analizzare, classificare e gestire i dati sensibili in tutta l’organizzazione.

Big G è costantemente al lavoro per cercare di fornire ai clienti modalità sempre più immediate per migliorare la trasparenza sull’utilizzo, la condivisione e la protezione dei dati negli ambienti cloud. Fanno parte di questo scenario sia  il Cloud Security Command Center per Google Cloud Platform (GCP) che il  Security Center per G Suite, soluzioni che favoriscono entrambe l’adozione delle più efficaci soluzioni di sicurezza.

In passato si è scritto molto sulla necessità di porre la sicurezza al primo posto e il rapporto elaborato da Forresetr sancisce definitivamente che  la sicurezza occupa un posto centrale all’interno della strategia di Google Cloud: il cliente è il proprietario dei dati e la loro sicurezza è assolutamente garantita.

Il rapporto riconosce anche i punti di forza di Google rispetto alla granularità del controllo degli accessi quando si tratta di supportare un approccio “Zero Trust” attraverso il modello BeyondCorp e le soluzioni Context-Aware Access.

Per saperne di più su come Forrester valuta l’approccio alla sicurezza dei dati di Google Cloud, è possibile scaricare una copia gratuita del report qui.

Condividi: