Massimo Poletti

Dirigente del Servizio Sistemi Informativi del Comune di Ferrara

 
Il Comune di Ferrara deve affrontare diverse sfide, tra cui l’ammodernamento del sistema informativo: G Suite non è solo un sistema di posta elettronica ma  un insieme di strumenti in grado di cambiare il modo di lavorare e collaborare. Oggi Meet è usato ad esempio per lo svolgimento delle riunioni del Consiglio Comunale e delle relative Commissioni.

La Sfida

La Città di Ferrara si estende per oltre 400 kmq e comprende più di 40 centri abitati, con 135.000 residenti.

La Pubblica Amministrazione è chiamata a rivedere in chiave digitale i processi interni, le informazioni, le applicazioni e le risorse, integrando i nuovi modelli con i sistemi esistenti: solo grazie alla digitalizzazione è possibile ripensare e reingegnerizzare i processi organizzativi in ottica di semplificazione, ottimizzazione ed efficientamento dei nuovi modelli operativi.

Il Comune ha l’obiettivo di promuovere una cultura della comunicazione e collaborazione per: 

  • Ente comunale
  • Istituzioni scolastiche 
  • Polizia locale

 

La Soluzione

La Città di Ferrara ha scelto Google Cloud per creare una soluzione di posta elettronica conveniente e affidabile. Il progetto ha promosso una cultura della comunicazione e collaborazione attraverso l’adozione di circa 900/1000 account G Suite per amministrare il Comune.

In questo modo è stato possibile:

  • Facilitare l’organizzazione e il recupero delle mail grazie alle funzioni di archiviazione e ricerca di Gmail;
  • Utilizzare Drive come punto di interscambio;
  • Utilizzare Meet come sistema di videoconferenza per le riunioni del Consiglio Comunale;
  • Durante l’emergenza sanitaria circa 200 dipendenti hanno potuto lavorare da casa;
  • Rendere più semplice la collaborazione con le funzioni di live editing di fogli di lavoro Google;
  • Proteggere i dati sensibili con il controllo delle autorizzazioni su Google Drive.