Lo scorso 8 febbraio Google Maps ha compiuto 15 anni! Risale infatti al 2005 il lancio di uno dei più popolari servizi di Mountain View.

Gratuito, costantemente aggiornato e accessibile da desktop e mobile: queste le caratteristiche sempre presenti nei 15 anni della versione consumer di Google Maps, che, per l’occasione, presenta diverse novità: l’icona dell’applicazione cambia veste presentandosi con il pin a cinque colori su sfondo bianco invece del tradizionale pin rosso su mappa.

Guarda l’evoluzione dell’icona di Google Maps in 15 anni.

 

Sono diverse le novità all’interno dell’interfaccia. Nella nuova configurazione dell’applicazione compaiono 5 tabs e rimangono presenti le schede Esplora e Tragitto: la prima consente di ricercare rispettivamente punti di interesse nelle vicinanze grazie a informazioni, foto e recensioni, la seconda calcola il percorso migliore con aggiornamenti in tempo reale della situazione del traffico e dei relativi tempi di percorrenza. 

Contributi è la nuova scheda di Maps che consente di contribuire condividendo informazioni locali, indirizzi o luoghi mancanti, foto e recensioni su attività commerciali. La nuova scheda Aggiornamenti mostra un feed con località di tendenza, permette di scambiare consigli ed entrare in contatto diretto con le aziende. Infine la scheda Salvati offre la possibilità all’utente di personalizzare la propria applicazione salvando appunto luoghi di proprio interesse.

Google Maps five tabs

Fonte: blog.google

 

Accessibilità e Sicurezza altre due nuove funzionalità che indicheranno alcune informazioni fornite da chi ha già percorso lo stesso itinerario tramite mezzi pubblici, come ad esempio la temperatura percepita a bordo e la presenza di personale di sicurezza o sistemi di sorveglianza a bordo.

Ultima importante novità è Live View: con questa nuova funzionalità gli utenti possono sfruttare a pieno i dati di Street View con quelli raccolti dai sensori della telecamera dello smartphone, mostrando sullo schermo in sovrapposizione all’ambiente le indicazioni per raggiungere la destinazione desiderata.

Google Maps Live View

Fonte: blog.google

Google Maps oggi copre il 99% del territorio mondiale con oltre 200 paesi e aree geografiche censite: di fatto la tendenza sembra quella di trasformare Google Maps in un motore di ricerca a disposizione oggi per oltre 1 miliardo di utenti attivi mensilmente.

Guarda il video e rivivi la storia dei 15 anni di Google Maps.

Google Maps è disponibile anche per le aziende

Condividi: